Riaperta una cassetta degli attrezzi vichinga

Dopo 1000 anni dal suo ultimo utilizzo, una scatola piena di oggetti metallici torna a svelare agli archeologi il suo contenuto: uno spaccato della vita del tempo.

Una scatola degli attrezzi vichinga è stata riaperta per la prima volta dopo oltre 1000 anni, e ha rivelato un tesoro di attrezzi in ferro usati per costruire navi e abitazioni.

La cassetta era stata rinvenuta la scorsa estate in una fortezza di Borgring, nell’isola danese di Zealand, la più popolosa del Paese. La fortificazione fu forse fatta costruire attorno all’980 d.C. dal re Aroldo I di Danimarca, noto per aver unificato il frammentario regno vichingo dal punto di vista politico e religioso.

per leggere l’articolo cliccare qua sotto
Dopo 1000 anni dal suo ultimo utilizzo, una scatola piena di oggetti metallici torna a svelare agli archeologi il suo contenuto: uno spaccato della vita del tempo.
WWW.FOCUS.IT
Precedente “Veio Quotidiana”, puntata n. 3- La moda per gli Etruschi fra cappelli a punta, perizomi e stivaletti Successivo Veneto Banca e Pop. Vicenza: salvataggio sul filo di lana. Cosa succede ora - Intelligo News – notizie, ultima ora e gossip