Perchè le primavere arabe sono fallite?

La “favolosa” stagione di rivoluzioni contro i “presunti” regimi del Nord Africa e Medioriente, aveva sollevato speranze, erudite riflessioni sulla democrazia, ribalzate all’attenzione dell’opinione pubblica nei nuovi social, che hanno iniziato a proporre approfondite analisi sul cambiamento della geopolitica, sollecitato dai popoli ormai stanchi e oppressi dai conflitti. Ma a distanza di quegli eventi, guarda caso salutati come “la speranza dei popoli”, da un occidente malato e ideologizzato, sul terreno ci sono solo vittime, fisiche e morali.

oer leggere l’articolo cliccare qua sotto
IT.SPUTNIKNEWS.COM

I commenti sono chiusi.