Dove sono finiti i cortei contro la guerra? Si sono persi dentro un hashtag

Ai tempi delle guerre del Golfo c’era una manifestazione un giorno sì e uno no.
Oggi manifestiamo cliccando l’hashtag giusto, e anche gli studenti, se proprio devono protestare, lo fanno contro la riforma della scuola e contro gli adulti che rubano loro il futuro.

La rubrica “Dai che è verde” di Lia Celi 2 su #L43firme.
http://bit.ly/2p590bR

per .leggere l’articolo cliccare qua sotto
Ci siamo disabituati a mobilitarci, a protestare, a far sentire la nostra voce per la…
LETTERA43.IT|DI LIA CELI
Precedente Arriva Agenzia delle Entrate-Riscossione: cosa cambia Successivo Famiglie tartassate, Leopolde beneficate - nuovAtlantide.org