Bombardare per esistere | Contropiano

L’amministrazione Usa – che per il numero di generali presenti somiglia ora più ad una giunta militare che ad un governo – ha usato un bombardamento, forse più simbolico che reale visti i risultati materiali, per lanciare messaggi e minacce in più direzioni.

Donald Trump ha sdoganato il suo ingresso nella scena internazionale nel più classico e tragico dei modi: bombardando la Siria e annunciando un trat
CONTROPIANO.ORG
Precedente Quello che Tillerson porta a Putin si chiama 'ultimatum' Successivo "La splendidissima" ci stupisce ancora. Scoperta la più grande Basilica Romano-Bizantina della Sicilia | Madonie Notizie